PASQUA ORTODOSSA IN GEORGIA

La Georgia è un sorprendente mix di culture, religioni, paesaggi mozzafiato e storia.  Monasteri, chiese e castelli, sullo sfondo di paesaggi di incredibile bellezza, testimoniano una storia straordinariamente ricca. Qui le civiltà si sono succedute, formando una cultura unica nel suo genere. Questo piccolo grande paese vi stupirà, anche per il calore e l’ospitalità della sua gente.

 

Contattaci
  • Partenza: 18 – 25 Aprile 2020

  • Dove: Georgia

  • Durata: 8 giorni / 7 notti

  • Persone: gruppo max. 15 persone

  • Quota: a partire da € 1.335 pp. in doppia

  • Categoria: gruppo con accompagnatore dall’Italia

PRENOTAZIONI: entro 10 febbraio 2020
ACCONTO: 30% quota partecipazione
SALDO: entro 13 marzo 2020

I NOSTRI PLUS

•   gruppo piccolo (max 15)
•   accompagnatore dall’Italia
•   guida locale parlante italiano
•    cena Pasquale presso una famiglia ad Akhalsofeli

Accompagnatore dall’Italia
al raggiungimento di un minimo di 10 partecipanti. Con un numero inferiore, il viaggio  potrà essere effettuato ugualmente con un’esperta guida locale parlante italiano, che seguirà il gruppo durante tutto il tour. La nuova quota dipenderà dal numero delle persone iscritte e interessate ad effettuare il tour anche senza accompagnatore dall’Italia.

Quando?
18 – 25 Aprile 2020  8 giorni/7 notti

Voli Turkish Airlines da Malpensa:
18 Aprile:
Milano/Istanbul    1245 1630
Istanbul/Tbilisi      1930 2245
25 Aprile:
Tbilisi/Istanbul      1030 1205
Istanbul/Milano    1625 1815

Alberghi previsti (o similari):
Tbilisi: Tiflis Palace 4* 
Akhaltsikhe: Hotel Lomsia 4*
Tskaltubo: Hotel Spa Resort 3*
Gudauri: Hotel Gudauri Inn 4*

Disponibilità camere singole limitata.

La Quota Comprende / Non Comprende

LA QUOTA COMPRENDE

  • accompagnatore dall’Italia minimo 10 partecipanti;
  • voli in classe economica come da piano voli;
  • franchigia bagaglio 20 kg;
  • sette pernottamenti in hotel di 4 stelle/3 stelle sup.  in camere doppie;
  • pensione completa escluso 1° e ultimo giorno (6 colazioni/6 pranzi/6 cene);
  • trasporto come da programma con minibus privato;
  • guida professionale parlante italiano durante il tour;
  • ingressi dove previsti: Uplistsikhe, Gremi, Vardzia, Prometeo e Khertvisi,
  • escursione a Stepantsminda in 4×4;
  • una degustazione di 2 vini nella cantina di Akhalsofeli;
  • una bottiglia di acqua al giorno;
  • assicurazione sanitaria base medico bagaglio.

LA QUOTA NON COMPRENDE

  • tasse aeroportuali (attuali € 210);
  • trasferimento a/r da Genova a Malpensa (su richiesta);
  • bevande alcoliche ai pasti; pasti non indicati;
  • facchinaggio,
  • assicurazione medica integrativa;
  • assicurazione medica integrativa;
  • tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota include”.

Quota individuale di partecipazione in doppia              (da Milano):

  • Base 10 partecipanti       € 1.400
  • Base 15 partecipanti       € 1.335
  • Supplemento singola      €   320
  • Tasse aeroportuali          €   210

Polizze Facoltative

  • Annullamento doppia € 111 pp
  • Annullamento songola 135
  • Integrazione spese mediche € 67

DOCUMENTI PER ESPATRIO
Per gli italiani è sufficiente il passaporto CON VALIDITÀ RESIDUA DI ALMENO 6 MESI. Non sono richiesti visti.

PROGRAMMA DI VIAGGIO

18 APRILE

PARTENZA PER TBILISI VIA ISTANBUL

Appuntamento all’aeroporto di Milano Malpensa almeno 3 ore prima della partenza del volo per Tbilisi via Istanbul (v. piano voli). Arrivo e disbrigo delle formalità doganali, accoglienza e trasferimento in albergo.

19 aprile

TBILISI

Pensione completa. Dopo la prima colazione, visita dell’affascinante capitale della Georgia. Tbilisi, oggi, è un importante centro industriale, commerciale e socio/culturale. Situata strategicamente al crocevia tra Europa e Asia, lungo la storica “Via della Seta”. Si visiteranno: Sameba, la Cattedrale della Ss. Trinità, la chiesa di Metekhi (XIII sec.), la Fortezza di Narikala (IV sec.), una delle fortificazioni più antiche della città, le Terme Sulfuree, la Cattedrale di Sioni e la Basilica di Anchiskhati (VI sec.). A seguire, passeggiata lungo il corso Rustaveli, realizzato nel XIX secolo, cuore cittadino, che prende il nome dal grande poeta georgiano del XII secolo. Qui sorgono il teatro dell’Opera in stile moresco, il teatro Rustaveli, in stile barocco, il Palazzo del Viceré, il Parlamento, numerosi caffè, ristoranti, negozi delle firme più prestigiose della moda internazionale. Cena in un ristorante tradizionale.
Per chi lo desiderasse, possibilità di assistere alla messa Pasquale nella cattedrale di Sameba alle ore 23:00.

20 aprile

TBILISI/ALAVERDI/VARDISUBANI/AKHALSOFELI/GREMI/TBILISI (330 km)

Pensione completa. Dopo colazione, partenza per la regione vinicola di Kakheti, dove ancora oggi si vinifica seguendo metodi antichissimi. Visita della maestosa Cattedrale di Alaverdi, che conserva un ciclo di affreschi dell’XI – XVII secolo. Il monastero fu fondato da Joseb Alaverdeli, uno dei Tredici Padri Siriani. Visitiamo la bottega di Vardisubani dove da quattro generazioni gli artigiani producono giare di terracotta con metodi che risalgono agli albori della vitivinicoltura. Pranzo presso una famiglia locale ad Akhalsofeli, con i piatti della tradizione locale. Assisteremo anche alla preparazione delle uova rosse, che il giorno di Pasqua i georgiani usano scambiarsi. Proseguimento per Gremi, un tempo residenza reale e vivace città sulla Via della Seta. Ritorno a Tbilisi. Cena in albergo.

21 aprile

TBILISI/MTSKHETA/STEPANTSMINDA/GERGETI/GUDAURI (190 km)

Pensione completa. Dopo la prima colazione partenza per Mtskheta, antica capitale della Georgia e centro spirituale del paese. Visita del Monastero di Jvari (VI secolo), ubicato su una collina da cui si gode una vista magnifica sulla città e la Cattedrale di Svetiskhoveli (dell’XI secolo), dove la tradizione vuole che sia sepolta la tunica di Cristo, entrambi dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Proseguimento per Stepantsminda, in posizione spettacolare, dominata a ovest dalla cima innevata del Monte Kazbegi (5047 m), su cui si staglia la sagoma inconfondibile della chiesa di Gergeti, situata a 2170 metri di altezza, che si raggiungerà in 4×4 attraverso valli di straordinaria bellezza. Cena in albergo a Gudauri.

22 aprile

GUDAURI/ANANURI/GORI/UPLISTSIKHE/TSKALTUBO (300 km)

Pensione completa. Lungo il percorso si visiterà il Complesso di Ananuri (XVII sec.), teatro di numerose battaglie e Gori, cuore della regione di Kartli e città natale di Stalin. Breve sosta al Museo di Stalin e proseguimento lungo la Grande Via della Seta e si visita l’impressionante città rupestre di Uplistsikhe (I millennio a.C), un antichissimo insediamento, cuore della civiltà pagana e polo commerciale molto attivo. Cena in albergo a Tskaltubo.

23 aprile

TSKALTUBO/GROTTA DI PROMETEO/GELATI/AKHALTSIKHE (230 km)

Pensione completa. Partenza per la visita della grotta carsica di Prometeo scavata da un fiume sotterraneo navigabile. Visita del grande complesso monumentale di Gelati, patrimonio dell’UNESCO. La visita è emozionante per la posizione, che sovrasta le colline di Kutaisi, per l’architettura medievale della Cattedrale, delle Chiese e dell’Accademia di Filosofia e per gli affreschi e i mosaici ancora ben conservati. Pranzo in ristorante e cena in hotel ad Akhaltsikhe.

24 aprile

AKHALTSIKHE/KHERTVISI/VARDZIA/PARAVANI/TBILISI (270 km)

Pensione completa. Dopo la prima colazione, partenza per la visita della città rupestre di Vardzia (XII secolo), che ha avuto un ruolo significativo nella vita politica, culturale e spirituale georgiana. È un insediamento rupestre fatto scavare intorno al 1180 dalla regina Tamar, che si espanse fino ad ospitare cinquantamila abitanti. Attualmente conta circa centoventi abitazioni e una decina di chiese; ancora visibili gli affreschi del 1185 all’interno della Chiesa dell’Assunzione.  Sosta alla fortezza di Khertvisi (X sec). Si rientra a Tbilisi percorrendo la strada dei laghi Tsalka, Paravani (il più grande della Georgia) e Sagamo e il canyon del fiume Mtkvari. Lungo il percorso si visiteranno antiche fortezze e città caverna. Cena a Tbilisi.

25 aprile

TBILISI/MILANO VIA ISTANBUL

Trasferimento all’aeroporto di Tbilisi in tempo utile per il volo di rientro via Istanbul.

Il programma potrebbe subire variazioni per eventi non prevedibili al momento. L’ordine delle visite potrebbe essere modificato dall’accompagnatore locale per migliorare il tour. Le strutture ricettive indicate nel presente programma, potranno essere sostituite con altre di pari categoria.