GEORGIA – CULLA DEL VINO

La Georgia è un sorprendente mix di culture, religioni, paesaggi mozzafiato e storia.  Questo viaggio vi farà assaporare lo spirito del Caucaso e l’ospitalità della sua gente. Monasteri, chiese e castelli, sullo sfondo di paesaggi dalla bellezza incredibile con montagne innevate e verdi vallate, testimoniano una storia straordinariamente ricca. Qui le civiltà si sono succedute, formando una cultura unica nel suo genere. La Georgia è anche la zona vinicola più antica al mondo; gli archeologi vi hanno rinvenuto vinaccioli derivati da viti coltivate, risalenti a migliaia di anni fa. Ciò che rende unico il vino georgiano è l’utilizzo sin dai tempi antichi di grandi vasi di terracotta, kvevri, per la fermentazione e la conservazione. I vini georgiani, prodotti secondo i metodi tradizionali, sanno esprimere al meglio le diversità delle varie zone di produzione.

Contattaci
  • Partenze: 17 – 24 Ottobre 2020

  • Dove: Georgia

  • Durata: 8 giorni / 7 notti

  • Persone: gruppo max. 15 persone

  • Quota: a partire da € 1.370 pp. in doppia

  • Categoria: gruppo con guida professionale parlante italiano.

PRENOTAZIONI: entro 31 luglio 2020
ACCONTO: 30% quota partecipazione
SALDO: entro 10 settembre 2020

I NOSTRI PLUS

•   gruppo piccolo (max 15)
•   travel experience eno – gastronomica
•   visite e degustazioni con serata folkloristica
•   cena gourmet
•   cena presso una famiglia locale

Quando?
17 – 24 Ottobre 2020  8 giorni/7 notti

Voli Turkish Airlines da Malpensa:
17 ottobre:
Malpensa/Istanbul    1245 1630
Istanbul/Tbilisi      1930 2245
24 Ottobre:
Tbilisi/Istanbul      1030 1205
Istanbul/Malpensa    1625 1815

Alberghi previsti. DISPONIBILITÀ CAMERE SINGOLE LIMITATA.

Tbilisi: Radius 4*
Telavi: Savaneti 4*
Tsklatubo: Tsklatubo Spa Resort 3*

La Quota Comprende / Non Comprende

LA QUOTA COMPRENDE

  • accompagnatore dall’Italia minimo 10 partecipanti;
  • voli in classe economica come da piano voli;
  • franchigia bagaglio 20 kg; sette pernottamenti in hotel di 4 stelle/3 stelle sup.  in camere doppie;
  • pensione completa escluso 1° e ultimo giorno (6 colazioni/6 pranzi/6 cene);
  • trasporto come da programma con minibus privato;
  • guida professionale parlante italiano durante il tour;
  • ingressi dove previsti: Museo Nazionale, Vardisubani, Gremi, Nekresi, Uplistsikhe;
  • 7 degustazioni come da programma, una bottiglia di acqua al giorno;
  • assicurazione sanitaria base medico-bagaglio .

LA QUOTA NON COMPRENDE

  • tasse aeroportuali (attuali € 210);
  • trasferimento a/r da Genova a Malpensa (su richiesta);
  • bevande alcoliche ai pasti; pasti non indicati;
  • facchinaggio, spese personali, mance, assicurazione annullamento (circa 7% quota)
  • assicurazione medica integrativa;
  • tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota include”.

Quota individuale di partecipazione in doppia p.p:

  • Base 10 partecipanti       € 1.400
  • Base 15 partecipanti       € 1.370
  • Supplemento singola      €   290
  • Tasse aeroportuali             €   210

Polizze facoltative:

  • Integrazione spese mediche  €   67
  • Assicurazione annullamento   6,9 % quota

DOCUMENTI PER ESPATRIO
Per gli italiani è sufficiente il passaporto con validità residua di almeno 6 mesi . Non sono richiesti visti.

PROGRAMMA DI VIAGGIO

17 ottobre

PARTENZA PER TBLISI VIA ISTANBUL

Appuntamento all’aeroporto di Milano Malpensa almeno 3 ore prima della partenza del volo per Tbilisi via Istanbul (v. piano voli). Arrivo e disbrigo delle formalità doganali, accoglienza e trasferimento in albergo.

18 ottobre

TBILISI

Pensione completa. Dopo la prima colazione, visita dell’affascinante capitale della Georgia. Tbilisi, oggi, è un importante centro industriale, commerciale e socio/culturale. Situata strategicamente al crocevia tra Europa e Asia, lungo la storica “Via della Seta”. Si visiteranno: Sameba, la Cattedrale della Ss. Trinità, la chiesa di Metekhi (XIII sec.), la Fortezza di Narikala (IV sec.), una delle fortificazioni più antiche della città, le Terme Sulfuree, la Cattedrale di Sioni e la Basilica di Anchiskhati (VI sec.). A seguire, passeggiata lungo il corso Rustaveli, realizzato nel XIX secolo, cuore cittadino, che prende il nome dal grande poeta georgiano del XII secolo. Qui sorgono il teatro dell’Opera in stile moresco, il teatro Rustaveli, in stile barocco, il Palazzo del Viceré, il Parlamento, numerosi caffè, ristoranti, negozi delle firme più prestigiose della moda internazionale. Cena in un ristorante tradizionale.

19 ottobre

TBILISI/VARDISUBANI/ALAVERDI/ARGOKHI/NAPAREULI/TELAVI (150 km)

Colazione in hotel. Partenza per Kakheti, regione vinicola associata al buon vino e ad un’eccezionale ospitalità. Visitiamo lo studio dei locali in Vardisubani dove da quattro generazioni si producono artigianalmente giare di terracotta, seguendo pratiche che risalgono agli albori delle vitivicoltura. Visita della maestosa Cattedrale di Alaverdi, che conserva un ciclo di affreschi dell’XI – XVII secolo. Il monastero fu fondato da Joseb Alaverdeli, uno dei Tredici Padri Siriani. Visita alla cantina locale „Danieli” nel villaggio di Argokhi. Incontro con il proprietario della cantina chi ci accompagnerà alla scoperta dei suoi vini. Degusteremo vini prodotti con il metodo tradizionale. Dopo il pranzo in cantina, partiremo in direzione verso Napareuli. Visiteremo la cantina e il museo in compagnia dal proprietario che ci spiegherà come si produce il vino nelle giare di terracotta. Cena e pernottamento in alberg.

20 ottobre

TELAVI/NEKRESI/KINDZMARAULI WINERY –KHAREBA WINERY/GREMI/TELAVI (110 KM)

Dopo la prima colazione visita al complesso monastico di Nekresi IV-IX sec. Il complesso include la chiesa più antica della Georgia. Visita alla cantina di Kindzmarauli, una azienda tradizionale con una vasta gamma di vini, prodotti in parte con metodo tradizionale. Proseguiremo poi con la visita del deposito di vino Khareba, ricavato in una grotta naturale dove avremmo possibilità di degustare alcuni vini locali e dove parteciperemo ad un masterclass per la preparazione dei dolci tradizionali, i churchkhela. Pranzo con piatti tradizionali.  In seguito visiteremo la fortezza di Gremi, la capitale del regno di Kakheti XV-XVIIsec situata lungo la famosa via della seta,  che ha giocato un ruolo importante nella crescita del regno. Cena e pernottamento in albergo a Telavi.

21 ottobre

TELAVI (KURDGELAURI)/TSINANDALI/CHUMLAKI/TBILISI (180 KM

Dopo la prima colazione, visita al colorato mercato di Telavi, dove i contadini vendono i prodotti coltivati da loro, soprattutto frutta e verdura. Visiteremo la fabbrica di formaggi georgiani e assaggeremo il famoso Sulguni. Proseguiremo con la visita di Tsinandali, la residenza dei duchi di Georgia, con un bellissimo giardino all’inglese, un museo e la cantina di vini che appartenne al principe Chavchavadze, poeta e personaggio pubblico nel XIX secolo. Pranzo presso una famiglia locale dove avremo modo di apprezzare la squisita ospitalità georgiana. Ritorno a Tbilisi. Cena al ristorante e pernottamento in albergo a Tbilisi.

22 ottobre

TBILISI/MTSKHETA/SACHKHERE/KATSKHISVETI (PHOTOSTOP)/TSKALTUBO (284 KM)

Colazione in hotel. Partenza per Mtskheta, antica capitale e centro religioso della Georgia: visita della Chiesa di Jvari (VI sec) e della Cattedrale di Svetitskhoveli (XI sec), dove la tradizione vuole sia sepolta la tunica di Cristo. Entrambi sono patrimonio dell’UNESCO. Partenza in direzione della regione Imereti. Nel villaggio di Sachkhere visiteremo la cantina di un piccolo produttore locale, Maradiuli. Pranzo in cantina. Partenza per Tskaltubo, con sosta presso  un monolite alto 40 metri,  Katskhi Pillar che ha una piccola chiesa sulla cima. Prima dell’avvento del Cristianesimo, il Katskhi Pillar era un posto dove venerare il dio pagano della fertilità. Cena e pernottamento in albergo a Tskaltubo. (C/P/C).

23 ottobre

TSKALTUBO/UPLISTSIKHE/ATENI/GORI/CHARDAKHI/TBILISI (304 km)

Dopo la prima colazione si parte per Gelati – grande complesso monumentale, Patrimonio dell’UNESCO. La visita risulta emozionante per il luogo, che sovrasta il panorama delle colline di Kutaisi, per l’architettura medievale della Cattedrale, delle Chiese e dell’Accademia di Filosofia e per i magnifici affreschi e mosaici ancora ben conservati.  Partenza per Gori e la città rupestre di Uplistsikhe, un antichissimo insediamento del Caucaso risalente al I millennio, cuore della civiltà pagana e polo commerciale molto attivo sulla grande via della seta. Visita della cantina Vacheishvili nella valle di Ateni e degustazione dei vini di Kartli. In seguito visiteremo la cantina del Iago Bitarishvili nel villaggio Chardakhi, dove si producono vini biologici con vinificazione in anfora. Arrivo a Tbilisi. Cena d’arrivederci al ristorante e pernottamento in hotel a Tbilisi. (C/P/C).

24 ottobre

TBILISI/MILANO

Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e partenza per Malpensa con voli via Istanbul.

Il programma potrebbe subire variazioni per eventi non prevedibili al momento. L’ordine delle visite potrebbe essere modificato dall’accompagnatore locale per migliorare il tour. Le strutture ricettive indicate nel presente programma, potranno essere sostituite con altre di pari categoria.

 

Un buon Viaggiatore sa sempre quando è il momento di mettersi in viaggio.

Siamo operativi dalle nostre abitazioni e, come sempre, pronti a sostenere i nostri clienti e chiunque abbia voglia di sognare il suo prossimo viaggio. Perché, quando tutto questo finirà, ci sarà il mondo intero da scoprire. E possiamo farlo insieme.

Contattateci per un appuntamento “virtuale” (via Skype, WhatsApp o altra piattaforma) con una delle nostre esperte di viaggi

 

Potete contattarci ai seguenti indirizzi email:
Business travel: biglietteria@medtravel.it
Turismo: viaggi@medtravel.it